Bahamas (Nassau) Yacht Charters

Take Me Back

 

La città di Nassau si trova sull’isola di New Providence. È la capitale delle Bahamas e il centro commerciale del Commonwealth. Il nome della città era in onore di Guglielmo III d’Inghilterra, principe di Orange-Nassau. Pertanto, il nome è per sempre legato sia al Regno Unito che alla Germania.

Tempo e clima

L’isola di New Providence beneficia della bassa latitudine e della bassa elevazione. Quindi, Nassau ha un clima di savana tropicale. Inoltre, il caldo Gulf Stream Drift conferisce all’area un clima perfettamente caldo e senza inverno, tutto l’anno.



Storia

La crescita moderna di Nassau iniziò alla fine del XVIII secolo, con migliaia di lealisti americani alle Bahamas.

Successivamente, dopo la guerra d’indipendenza americana, i lealisti migrarono nella regione. Hanno portato i loro schiavi con loro come lavoratori.

A quel tempo, la maggior parte di New Providence era boscaglia e non era stata coltivata. Pertanto, l’influenza dei nuovi coloni ha creato una nuova società ricca. Hanno stabilito diverse piantagioni redditizie come Clifton e Tusculum.

Gli inglesi abolirono la tratta degli schiavi nel 1807. Migliaia di africani furono liberati dalle navi degli schiavi dalla Royal Navy. Si sono reinsediati a New Providence e in altre isole della regione.

Inoltre, ad alcuni schiavi liberati dagli schiavisti americani fu permesso di stabilirsi sull’isola come uomini liberi. La maggior parte degli africani viveva nei sobborghi di Grants Town e Bain Town, a sud di Nassau. Gli europei che si stabilirono a Nassau vivevano in quel periodo sulle creste costiere settentrionali dell’isola.

Le isole erano un autentico paese dei pirati. La città di Nassau era una roccaforte dei pirati e quasi un’area vietata per ricchi mercanti per paura di rapine.

Tempi moderni

Con la crescita della popolazione, le aree popolate si espansero. Oggi, la città di Nassau domina l’intera isola di New Providence. La gente spesso pensa che l’isola si chiami effettivamente Nassau.

Di fronte a Nassau c’è un piccolo isolotto satellite chiamato Paradise Island. Due ponti lo collegano alla città centrale. Nessuno viveva su Paradise Island fino agli anni ’80.

Ora, un resort di vita marina di fama mondiale chiamato “Atlantis” è in paradiso. Il cantante, Michael Jackson, ha acquistato l’intero piano superiore dell’Atlantis Hotel quando è stato aperto per la prima volta.

Atlantis è come Disneyland con i pesci!

Paradise Island è un ashram yoga e un pittoresco resort in stile luna di miele chiamato “The One and Only”.

L’aeroporto internazionale Lynden Pindling è il principale aeroporto delle Bahamas, a soli 16 chilometri a ovest della città. Sono disponibili servizi giornalieri per le principali città degli Stati Uniti, del Canada e del Regno Unito. Voli aggiuntivi e frequenti collegano con le altre parti del Caraibico.

Vedi il Isole Sottovento