Barbados Yacht Charters

Take Me Back

 

Le Barbados sono un’isola in cui ogni costa ha in serbo per le tue vacanze un trattamento diverso.

In primo luogo, la frastagliata costa settentrionale offre spettacolari viste panoramiche.

In secondo luogo, la vivace costa meridionale offre spiagge bianche incontaminate protette dalla barriera corallina, perfette per tutti i tipi di sport acquatici.

In terzo luogo, la pittoresca costa orientale è perfetta per il surf. Infine, lungo la tranquilla costa occidentale, acque turchesi cristalline invitano nuotatori, marinai e windsurfisti.

L’isola è un paese delle Indie occidentali e fa anche parte delle Piccole Antille. Sorprendentemente, misura solo 34 chilometri di lunghezza e 23 chilometri di larghezza. La sua capitale e la città più grande sono Bridgetown.

Navigare lungo la panoramica costa occidentale significa scivolare dolcemente nelle acque azzurre del caraibico come il vento generoso riempie le tue vele. Quindi, questa parte del mondo è un paradiso per catamarani e yacht di lusso.



Storia

Gli abitanti originari delle Barbados erano tribù caraibiche, compreso il popolo Kalinago. Successivamente, i navigatori spagnoli “scoprirono” l’isola nel XV secolo, rivendicandola per la corona spagnola.

Inoltre, gli esploratori portoghesi visitarono l’isola nel 1536 ma lasciarono le Barbados non reclamate. Tuttavia, hanno consegnato maiali selvaggi sull’isola per riprodursi. Sembra che intendessero fornire una buona scorta di carne ai prossimi visitatori o coloni, preferibilmente portoghesi!

I coloniali inglesi

L’Olive Blossom, una nave inglese, arrivò alle Barbados nel 1625. Il Capitano prese possesso dell’isola in nome di Re Giacomo I.

Di conseguenza, i primi coloni vennero dall’Inghilterra due anni dopo, per creare una colonia inglese (in seguito britannica). Le piantagioni di zucchero e frutta fornivano un reddito salutare ai coloni inglesi. Ciò ha portato l’isola a diventare un centro per la tratta degli schiavi africani.

Infine, questo commercio barbaro cessò nel 1807. Dopo essere diventato illegale, ci sono voluti quasi 30 anni per emancipare ogni africano.

Ora, la popolazione è prevalentemente di origine africana.

Le Barbados non hanno dimenticato la sua ricca storia coloniale. Il restauro di molti dei suoi edifici importanti offre la possibilità di uno sguardo al passato. Puoi visitare un’autentica casa di piantagione ed esplorare le città storiche dell’isola.

La capitale è Bridgetown. La storica guarnigione della città è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Inoltre, puoi immaginare le navi alte nel porto (ci sono alcune repliche per aiutarti) e vedere le isole torreggianti fari che un tempo portavano le navi in salvo.

Giorno dell’Indipendenza

Il 30 novembre 1966, le Barbados sono diventate indipendenti. Rimane un regno del Commonwealth, con il monarca britannico come capo di stato. Come la maggior parte dei Caraibi, Barbados è una delle principali destinazioni turistiche. Il 40% dei visitatori proviene dal Regno Unito. Gli Stati Uniti e il Canada costituiscono la maggior parte degli altri turisti che vengono in vacanza qui.

Cricket

Una delle eredità del patrimonio britannico è il gioco del cricket. Le Barbados sono il fulcro della squadra di cricket delle Indie occidentali. Con grande dispiacere degli inglesi, spesso fanno eccezionalmente bene nelle partite locali e internazionali!

Barbados moderne

Le Barbados hanno una miriade di parchi naturali e bellezze naturali. Le viste panoramiche sono ovunque, nell’entroterra o in mare. Celebrità e visitatori facoltosi preferiscono l’isola come casa di vacanza o di riposo. Molti hanno acquistato qui ville di lusso.

La cucina locale è abbondante con pesce fresco, noci di cocco e prelibatezze speziate. Il pesce volante e il curry di Bajan sono le specialità locali ed entrambi sono deliziosi. E, naturalmente, puoi accompagnarli con rum scuro locale: il vino europeo è costoso qui.

Il ristorante “The Cliff” è un ritrovo di celebrità con un fantastico spettacolo di vita marina dal vivo. Il ristorante è sospeso sulle acque illuminate del Mar dei Caraibi, così puoi goderti il mare mentre cenate.

I ricchi e famosi preferiscono il Sandy Lane Hotel and Golf Club come luogo in cui trascorrere il Natale. Vedrai spesso Simon Cowell o molti attori famosi qui, a dicembre.