Roda de Berà

Take Me Back

 

Roda de Berà è un comune di Tarragona in Catalogna, Spagna. Si trova sulla costa nella parte orientale del Mediterraneo. La via romana Augusta attraversava il comune e un arco di trionfo sopravvive al centro dell’attuale strada costiera N-340.



ref: EYC43391

BAVARIA 40 CRUISER

Barcelona

Boat Details
ref: EYC43612

Dufour 450 Grand Large

Barcelona

Boat Details
ref: EYC37022

Oceanis 41.1

Barcelona

Boat Details
ref: EYC37021

Sun Odyssey 389

Barcelona

Boat Details
ref: EYC37019

Sun odyssey 519

Barcelona

Boat Details
ref: EYC37020

Barcelona

Boat Details
Load More Boats

Sole e sabbia dorata

Roda de Berà ha tre chilometri di costa, con spiagge di sabbia fine e dorata in cui respirare tranquillità, luoghi incantevoli per emozionarsi e godersi il mare, il sole e la natura con la propria famiglia.

Storia

L’Arco de Berà, costruito dai Romani alla fine del I secolo a.C., è uno degli archi onorari meglio conservati al mondo. È stato proclamato Bene Culturale di Interesse Nazionale e dal 2000.

Un gioiello sul mare

Il Roc de Sant Gaietà è una pittoresca urbanizzazione costruita sul mare nello stile tipico dei villaggi di pescatori del Mediterraneo. All’interno, possiamo apprezzare elementi costruttivi di vari stili presenti nella geografia spagnola: cortili andalusi e sivigliani, integrati con costruzioni e ornamenti di stile romanico, arabo o gotico.

Un museo unico

Il centro civico o f Roda de Berà, La Roca Foradada, è composta da più di 400 apparecchi radiofonici di stili e periodi diversi. È considerato uno dei musei completi dedicati alla radio nel mondo.

Percorsi salutari

Partendo dalla Roc de Sant Gaietà, troverai il Camino de Ronda, una passeggiata da vivere con la famiglia lungo la costa, che corre lungo il versante meridionale della collina di Berà. Frecce di diversi colori segnate dalla Plaça de la Sardana. È interessante scoprire ogni percorso.

Visite culturali

Alla fine del Camino de Ronda, troveremo l’eremo della Vergine di Berà, un edificio in stile rinascimentale costruito sul sito dell’antica chiesa di Sant Pere de Berà, documentato nel XII secolo. L’eremo è stato tradizionalmente un luogo di incontro per attività festive e culturali.

Durante il primo quarto del XX secolo, Josep M.Jvjol costruì la cappella di Mas Carreras. Si è occupato della decorazione pittorica e degli elementi liturgici e ornamentali.